Una boccata d’aria fresca di Katie Fforde

image_book.gifLa vita di Grace è in pezzi da troppo tempo. Abbandonata dal marito per un’altra donna, in precarie condizioni economiche e spaventata dal futuro, abita in un’antica dimora di campagna lasciatela in eredità da una zia. Luckenham House è il suo rifugio, la sua unica sicurezza, e lei non sa decidersi a venderla nonostante le pressioni della sorella e del fratello. Ma a meno che non riesca a raccimolare un po’ di quattrini, la casa rischia di disintegrarsi sotto i suoi occhi. Poi un giorno il caso porta Ellie sulla porta di casa di Grace. Ellie è una ragazza solare, pregmatica, intraprendente e…. incinta e in procinto di diventare single dal momento che il fidanzato si è mostrato tutt’altro che entusiasta alla prospettiva di fare il padre. Le due donne, pur tanto diverse, capiscono di potersi aiutare a vicenda: la prima ha bisogno di un posto dove stare, la seconda ha bisogno di un’inquilina. Ed entrambe hanno soprattutto bisogno di un’amica. Così tra lavori di restauro e l’arrivo improvviso dell’ex figliastra in fuga da casa, tra la comparsa di un affascinante irlandese e il ritrovamento di una coppia di dipinti antichi e forse di enorme valore, Grace scopre di essere ancora viva e di poter ancora amare.

Un bel romanzo che scorre veloce mentre racconta le continue vicissitudini delle protagoniste che sembrano portarle nella direzione opposta a quello che si erano in precedenza prefissate. Si conclude in maniera molto fiabesca con il lieto fine però è bello leggere dell’amicizia e della fiducia che si può riporre anche in persone appena conosciute.

Una boccata d’aria fresca di Katie Ffordeultima modifica: 2009-01-17T07:30:00+01:00da lemanidilili
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Una boccata d’aria fresca di Katie Fforde

Lascia un commento